Vipers Modena a punteggio pieno dopo la vittoria per 24-16 contro i Red Jackets Sarzana

I Vipers confermano quanto di buono fatto vedere all’esordio del campionato in cui avevano battuta in trasferta gli Storms Pisa per 22-15 e superano anche i Red Jackets Sarzana con un punteggio quasi identico: 24-16. La partita è stata un’emozionante alternanza di azioni spettacolari dall’una e dall’altra parte con il punteggio sempre in bilico fino a un minuto dalla fine.

IMG_3815

Aprono le danze i Vipers che già alla prima azione riescono a strappare la palla agli avversari con una bella azione di Myrteza Vrapi e Marco Ricci che permettono a Riccardo Gambuzzi di ricoprire un fumble avversario. L’attacco dei modenesi prende il campo e comincia a dare la palla a Matteo Bianco che però subisce un infortunio alla spalla che gli impedisce di continuare la gara.

IMG_3249

La prima segnatura arriva al termine del primo quarto con Max Trenti che riceve un lancio di Umberto Barile sulla destra della difesa sarzanese. La trasformazione su calcio di Giuseppe Leo riesce e i Vipers guidano per 7-0. Un vantaggio subito recuperato dall’attacco di Sarzana con il running back Mancuso che sarà poi il vero mattatore dell’attacco dei Red Jackets quando sarà costretto a sostituire il quarterback Radu Bachi infortunato nel secondo quarto. La trasformazione da 2 di Verne porta avanti i Red Jackets per 8 a 7.

IMG_3480

È di nuovo il tandem Barile-Trenti che prima della fine del primo tempo riporta avanti i modenesi: un lancio nel mezzo della difesa dei Red Jackets trova libero Trenti che si invola seminando tutta la difesa avversaria e dopo una galoppata da 80 yards varca l’end zone. Il touch down viene trasformato da Leo che fissa il risultato del primo tempo sul 14-8.

IMG_3140

Nel terzo quarto i Red Jackets tornano avanti segnando con il running back Favilla con trasformazione da 2, dopo che i Vipers avevano visto vanificare un TD su una magnifica corsa da più di 80 yards di Leo per un fallo. Alla fine del terzo quarto il risultato è fissato sul 16-14 per gli ospiti che sono avanti grazie alle due trasformazioni da 2 punti. Come nella gara contro Pisa, i Vipers si trovano a dovere rincorrere all’inizio del quarto quarto. Questa volta è il kicker modenese Giuseppe Leo che non si fa spaventare dalla pressione e infila la palla fra i pali per un field goal da 3 punti che fa rimettere avanti la testa ai modenesi per 17-16. La difesa delle vipere riesce a bloccare l’attacco dei Red Jackets grazie anche alla buona prestazione di Giltrad Quartieri e la palla torna ai ragazzi guidati da Leo Lazzaretti. L’attacco modenese, aiutato dalla linea d’attacco con i Bommicino brothers e Alessandro Bigliardi, riesce a varcare di nuovo l’end zone avversaria con una corsa di Enrico Goldoni di 60 yards. Trasformazione riuscita di Leo che fissa il punteggio sul 24-16.

IMG_3116

Ma la partita non è finita perchè a 2 minuti dalla fine, l’attacco modenese perde palla sulle proprie 25 yards rimettendo tutto in gioco. La difesa dei Vipers non molla e con due interventi di Gianluca Bacchiavini che ferma il running back dietro la linea di scrimmage e con l’intercetto finale di Marco Archilli, i Vipers riescono ad aggiudicarsi la gara.
La prossima settimana i Vipers incontrano gli Hogs Reggio Emilia in un derby al vertice: infatti anche i reggiani sono a punteggio pieno dopo avere battuto gli Storms Pisa per 42 a 7. Il presidente Montaruli dichiara che i suoi ragazzi galvanizzati dalle due vittorie saranno senz’altro in grado di dare grandi soddisfazioni al pubblico e ai loro coach.

Paolo Battaglia
Ufficio Stampa Vipers Modena

IMG_3984

foto squadra 2017

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here