La Pressa: Vipers vs Crusaders

Football Modena, Vipers non si ferma neanche in trasferta

Data:09 Aprile 2018 - 17:46 / Categoria: Sport 
Autore: Redazione La Pressa

FacebookTwitterGoogle+LinkedInWhatsAppEmail

Dopo tre vittorie consecutive in casa, i Vipers Modena confermano la loro imbattibilità superando i Crusaders Cagliari con oltre trenta punti di scarto

Il campionato dei Vipers Modena è iniziato con tre match disputati in casa e vinti contro tutte le avversarie del girone F. Solo il primo incontro interdivisionale costringe i modenesi a lasciare le mura amiche del Vipers Field e ad affrontare una trasferta in terra sarda per incontrare i Crusaders Cagliari che arrivano allo scontro con un record di 1 vittoria e 1 sconfitta.

I modenesi ci mettono poco più di un quarto a imporre la loro forza, che si dimostra straripante sia in attacco che in difesa. Dopo avere aperto le danze con un touchdown di Enrico Goldoni su passaggio di Umberto Barile, è Marius Chiriac a salire in cattedra con due touchdown, il primo su corsa e il secondo su lancio di Umberto Barile. Il quarto touchdown del primo tempo viene messo a segno da Roberto Vitale che ritorna in meta un intercetto fissando il risultato all'intervallo sul 26 a 7.

L'inizio del terzo quarto i coach dei modenesi lanciano nella mischia le nuove leve che, nonostante alcuni errori di inesperienza, reggono bene la prova e contribuiscono a portare i Vipers altre 3 volte oltre la linea di meta, la prima con Enrico Goldoni (autore di 6 touchdown nelle prime 4 partite), poi con Max Trenti (MVP di giornata dell'attacco modenese) e con il linebacker Roberto Cardile che segna il secondo touchdown difensivo con un intercetto ritornato in meta. Un field goal di Leo Giuseppe suggella l'ennesima prestazione maiuscola dei gialloblu che escono dal campo dei Crusaders con un inequivocabile 49 a 17, generato da 7 touchdown e dalla bellezza di 7 palle recuperate dalla difesa che ha intercettato il QB avversario anche con Flavio Piliego e ricoperto 4 fumble.

Per ora i modenesi si possono godere il loro record di 4 vinte e 0 perse con una media partita di oltre 30 punti segnati e 7 subiti, in attesa di disputare la seconda gara interdivisionale il 21 aprile alle ore 20 quando i Sentinels Isonzo scenderanno a Modena.

00000 (1).jpg
Modena Vipers