Esordio amaro per i Canovi Coperture Vipers Modena

Dai Warriors ai Braves, Bologna resta indigesta ai Vipers.

Si chiude con una sconfitta l'esordio stagionale dei gialloblù nel campionato nazionale di II Divisione.

Il passivo sabato sera (26-20) é meno pesante del 47-0 rimediato lo scorso anno dai "guerrieri" . Tuttavia, stavolta le Vipere avranno sette gare per rifarsi e non usciranno dai giochi, come avvenuto nell'incontro dei Playoff della passata stagione. 

I Canovi Coperture Vipers Modena si trovano subito assediati dai "coraggiosi" felsinei, che passano in vantaggio con un passaggio di Conticello portando in end zone Ferri. Una corsa di Bianco ristabilisce la parità nel secondo periodo, ma l'equilibrio é instabile. Iannotta di corsa e Gulisano di ricezione mettono la freccia per i locali, mentre le Vipere si possono mordere la lingua per un intercetto rimediato a pochi minuti dell'intervallo lungo. Gli ospiti non mollano e varcano ancora la linea dei sei punti con un protagonista inatteso: Malta. 

Il quarterback decide infatti di non passare né lanciare, mettendosi in proprio e raddrizzando la partita dei gialloblù. 

É Gulisano a interrompere l'illusione sul finire del terzo quarto (26-14). Modena ricuce lo strappo ad un possesso di svantaggio (É  recrimina per la mancata trasformazione del touchdown) prima che un secondo intercetto azioni i titoli di coda della gara.  

Domenica 17 Marzo la chance di riscatto nel debutto casalingo alla Saliceta San Giuliano di Modena contro i Red Jackets di Sarzana. 

 

Ufficio Stampa Vipers Modena

upload.jpg