Giustizia è fatta, ma scegliamo il buonsenso

0
121

Ribaltata la sentenza del Giudice Sportivo che aveva comminato ai Vipers-Hogs la sconfitta a tavolino contro i Grizzlies: revocate le sanzioni e annullata la sentenza. Di comune accordo, tuttavia, Grizzlies e Vipers-Hogs decidono di non rigiocare la partita per non stravolgere il calendario dei Playoff e penalizzare le altre squadre in gara.

Grande soddisfazione in casa Vipers-Hogs per l’accoglimento del ricorso presentato all’indomani della sentenza del Giudice Sportivo sulla dolorosa vicenda che ha visto l’annullamento della partita dello scorso 26 maggio contro i Grizzlies Roma per una decisione arbitrale, da tutti giudicata sin da subito priva di buonsenso.

Con delibera pubblicata in data odierna, e qui in allegato, la Corte Sportiva d’appello ha accettato in toto la memoria difensiva presentata dalla nostra Società, revocando la sentenza e le sanzioni economiche comminate e predisponendo anche la restituzione della tassa di ricorso. Certamente una decisione che farà “giurisprudenza”, sottolineando l’importanza di privilegiare la sostanza alla forma.

Quanto sopra premesso, considerato che la partita si sarebbe dovuta giocare questo weekend, di fatto costringendo a posticipare l’intero calendario dei playoff, con tutte le conseguenze del caso, in pieno accordo con gli amici Grizzlies è stato deciso di non disputare l’incontro, peraltro a questo punto del tutto ininfluente, privilegiando ancora una volta quel buonsenso tanto invocato già a Reggio Emilia lo scorso 26 maggio. Con entrambe le squadre coinvolte allineate su questa decisione, spetterà al Giudice Sportivo decidere come procedere (probabilmente con sconfitta a tavolino per entrambe), ma nella fattispecie la situazione non cambia e i Vipers-Hogs giocheranno regolarmente sabato sera a Padova il primo turno Playoff contro i Saints.

Incontriamo una squadra abituata a giocare i playoff – ha commentato coach Mauro Solmi -, sicuramente dal grande blasone e, quindi, nutriamo il massimo rispetto nei confronti dei nostri avversari. I fatti delle ultime settimane ci hanno un po’ scombussolato, ma adesso siamo qui e intendiamo giocarcela fino in fondo. I Saints sono una squadra molto fisica ed esperta, dall’ottima difesa e sono molto curioso di affrontarli, perché capiremo quanto siamo cresciuti nel corso di questa stagione. Mi auguro di poter continuare il sogno ma la speranza più grande è poter uscire dal campo senza rimpianti, sapendo di aver dato tutto.”

I Vipers-Hogs desiderano ringraziare il Commissioner della IFL2, Stefano Simeoni, e il Presidente della Commissione Campionati e Gare, Fabio Tortosa, per il sostegno e la collaborazione, nonché i Grizzlies Roma per aver compreso il nostro disagio ed aver condiviso la nostra linea difensiva e le nostre decisioni.

Ufficio Stampa Vipers Modena

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here