Vittoria e primato nel Girone A!

0
187

Missione compiuta in quel di Cecina per i Vipers-Hogs, che battono i Trappers in trasferta e con un record di 5-1 si portano in vetta alla classifica del Girone A. Soddisfazione da parte della dirigenza per l’ottimo lavoro svolto dallo staff tecnico e per l’impegno visto in campo da parte degli atleti.

Cinque vittorie e una sola sconfitta: è questo il bottino dei Vipers-Hogs quando mancano due giornate al termine della stagione regolare del Campionato di IFL2. Un risultato voluto e cercato, arrivato grazie soprattutto al grande lavoro di un coaching staff preparato che ha saputo amalgamare in poco tempo un gruppo che ha le potenzialità per arrivare lontano.

Dopo la vittoria assegnata a tavolino contro i Chiefs Ravenna causa il mancato rientro nei tempi indicati dal regolamento del mezzo di soccorso, quando i Vipers-Hogs stavano conducendo l’incontro per 17 a 7, domenica a Cecina la Squadra sapeva di giocarsi una carta importante per il prosieguo della stagione. Forti della vittoria nel girone di andata ma consci che ripetersi non sarebbe stato affatto semplice, i Vipers-Hogs sono scesi in campo coesi e concentrati sin dal primo quarto, chiuso avanti di 7 punti grazie alla corsa in endzone di Giovanni La Rocca e alla conversione su calcio di Marius Chiriac. Maggior equilibrio nel secondo quarto, con le difese sugli scudi e gli attacchi a segno una volta per parte: al pareggio dei Trappers con Riccardo Setti, Modena risponde con il secondo TD di La Rocca, ottimamente supportato da una O-Line  decisamente performante, e ancora una volta con la trasformazione su calcio di Chiriac. Le squadre sono andate al riposo di metà partita sul risultato di 14 a 7 e, al rientro in campo, l’attacco dei Vipers-Hogs ha alzato l’asticella, mettendo altri 14 punti a referto grazie alla ricezione di Luca Minopoli su pass di Emanuele Daino (e trasformazione di Chiriac) e a quella, splendida da 45 yard di Leandro Corradini, sempre su passaggio di Daino e con la trasformazione su calcio di Chiriac. Il risultato, di 28 a 7, non cambierà più con i Vipers-Hogs in pieno controllo del match e i Trappers incapaci di bucare le maglie della difesa emiliana.

“Questa è stata sicuramente la miglior partita da noi giocata in questa stagione – ha commentato coach Mauro Solmi. “La squadra è stata molto concreta, con l’attacco che ha gestito ottimamente la palla. Tatticamente avevamo preparato bene la partita e siamo riusciti a bloccare efficacemente il loro running game e i lanci corti, spingendoli a giocare sul profondo e mettendo loro grande pressione con la nostra D-Line. Sono molto contento ma anche già concentrato sulla prossima partita, quella contro le Aquile Ferrara del 18 maggio, in casa allo Stadio Torelli di Scandiano, altra sfida difficile e dove servirà stare molto attenti in difesa. L’accesso ai playoff non è ancora deciso e le ultime due partite saranno decisive, sia per noi che per i nostri avversari diretti”. 

Ufficio Stampa Vipers Modena

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here