Sconfitta a testa alta per i Vipers-Hogs

0
183
ph.Credits: INNA BEREZENSKAYA

Prima sconfitta stagionale per i Vipers-Hogs, maturata a Ferrara contro le Aquile per 27 a 12 ma con segnali più che positivi da parte del team. Ad un’ottima performance della difesa si è aggiunta domenica una buona prestazione anche del reparto offensivo, che fa ben sperare in vista del prossimo match, sabato 23 marzo, contro i Trappers Cecina.

Che fosse difficile uscire indenni dal difficile Mike Wyatt Field di Ferrara lo si sapeva, ma la capacità dei Vipers-Hogs di limitare i danni contro la squadra probabilmente più forte del Campionato di Seconda Divisione non era affatto  scontata alla vigilia, per tutte le considerazioni che abbiano sin qui già fatto.

Dopo la vittoria nel match d’esordio contro i Chiefs Ravenna, il coaching staff ha lavorato sodo e bene per provare sin da subito a correggere quegli errori che contro un team quotato come quello estense non sarebbero stati perdonati.

ph.Credits: INNA BEREZENSKAYA

Chi pensava che la partita potesse finire in mercy rule è stato smentito e io stesso sono rimasto piacevolmente sorpreso della prestazione della squadra, che ha dimostrato di saper tenere bene il campo anche contro avversari più quotati – ha commentato coach Mauro Solmi. “Se le maggiori conferme sono arrivate dalla difesa che ha concesso tre segnature alle Aquile complici una serie infinita di falli e alcuni episodi che hanno portato ad errori di lettura e gioco, segnali positivi sono arrivati anche dall’attacco, che ha finalmente iniziato a muovere palla in modo efficace. I ragazzi stanno crescendo e questo mi fa molto piacere. Da questa sconfitta prendo tutto quello che di positivo ci può essere, ovvero il fatto che siamo stati in partita, soffrendo meno di quanto ipotizzato contro una squadra dal roster importante e profondo. Faremo nuovamente tesoro degli errori commessi per affrontare al meglio il prossimo ostacolo, i Trappers Cecina, dai più considerati la seconda forza di questo Campionato. Noi siamo usciti sconfitti dal campo di Ferrara ma decisamente più consapevoli dei nostri mezzi e delle nostre possibilità, convinti di poter dire la nostra in IFL2”.

ph.Credits: INNA BEREZENSKAYA

Prossimo appuntamento, dunque, sabato prossimo, 23 marzo, in casa contro i Trappers Cecina. E per “casa”, questa volta intendiamo lo Stadio Torelli di Scandiano (RE), con kick off alle ore 20.00 per un ‘Saturday Night Game’ che ci auguriamo regali spettacolo a tutti gli appassionati.

Ufficio Stampa Vipers Modena

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here