Sfuma il sogno Youth Bowl anche per il team under 12

0
350

Le assenze hanno pesato non poco sull’andamento dell’ultimo Bowl valido per l’accesso alle fasi finali del Campionato Under 12. I giovani Vipers salutano così la stagione, certi tuttavia di avere un futuro tutto da scrivere e talento da vendere.

Niente da fare anche per il team Under 12 di coach Roberto Vitale, che domenica a Forlì ha dovuto abdicare di fronte ad avversari arrivati in gran forma all’appuntamento decisivo della stagione. Sull’andamento dell’ultimo bowl stagionale hanno pesato le tante assenze per malattia che hanno impedito alla squadra di allenarsi regolarmente durante la settimana e di schierare in campo la miglior formazione possibile a disposizione del coaching staff. 

Nella prima partita contro i Titans Romagna, il forfait di Francesco Cavallini per il riacutizzarsi di alcuni problemi avuti in settimana ha complicato non poco le cose e, dopo un primo tempo di botta e risposta, i Vipers hanno dovuto cedere il passo agli avversari. Da segnalare, comunque, le ottime prestazioni di Gabriele Varanesi e Alexandre Argnani in difesa e di Alice Gagliardelli e Giorgio Stradi (alla sua seconda partita nel ruolo di quarterback) in attacco.

Nella seconda partita di giornata, giocata contro i Warriors Bologna, altra sconfitta ma di misura contro avversari bravi a restare concentrati nonostante una classifica già consolidata e che li vedeva esclusi dalla fase finale del Campionato. Per i Vipers, ennesima dimostrazione di crescita da parte di Tommaso Scalise e Benedetto Cappelli, ma non sufficiente per portare i giallo-blu alla vittoria. Menzione d’onore a Marco Goldoni, in campo nonostante un colpo subito nella prima partita e autore di buoni spunti difensivi, e a Francesco Cavallini, “eroicamente” rientrato in partita per dare una mano ai compagni.

Per metà dei ragazzi finisce qui l’avventura in questa categoria e, dal prossimo anno, ci si ritroverà impegnati nel Campionato Under 15, con nuove entusiasmanti sfide.

“Le basi per il prossimo Campionato under12 sono già state gettate – ha commentato coach Vitale – perché i ragazzi si presenteranno ai nastri di partenza con un anno in più di esperienza. La società sta inoltre riprendendo il reclutamento per affiancare nuovi compagni alle giovani leve modenesi  e per poter puntare a migliorare il record del 2023 e raggiungere le finali 2024”.

Un po’ di riposo per tutti, adesso, e l’occasione per augurare ai nostri atleti, allenatori, dirigenti e sostenitori un sereno Natale e un 2024 ricco di soddisfazioni!

Ph. Credits: @Barbara Muccioli

Ufficio Stampa Vipers Modena

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here